72019Nov
5 benefici della riabilitazione in Acqua

La terapia in acqua, o Idrokinesiterapia, è uno dei cavalli di battaglia dei nostri centri Idrokinetik che ci distingue dagli altri centri riabilitativi. Si tratta di una metodica che integra le proprietà fisiche dell’acqua e le proprietà terapeutiche del movimento. Ciò che ci ha portato a fare della riabilitazione in acqua uno dei nostri pilastri portanti sono i molti benefici che essa produce e che non si possono raggiungere con una riabilitazione tradizionale. Eccoti allora 5 benefici della riabilitazione in acqua che devi scoprire.

1. Favorisce l’esecuzione di esercizi altrimenti impossibili da eseguire

Fare riabilitazione in acqua consente di eseguire esercizi di mobilizzazione attiva e passiva in quanto possiede delle proprietà fisico-biologiche che favoriscono il movimento del corpo in condizioni più agevoli. Infatti, in acqua è possibile eseguire degli esercizi che non sarebbe possibile eseguire in altro modo a causa di dolori acuti e del rischio di danneggiare tessuti o muscoli.

2. Alleggerisce il corpo

Un altro beneficio dell’acqua è la presenza dell’azione antigravitaria. Questa fa sì che la persona immersa in acqua faccia esperienza di un senso di alleggerimento del corpo. Quindi, l’acqua, sostenendo la maggior parte del peso del corpo, consente l’esecuzione dei movimenti attraverso il corretto lavoro dei muscoli anche quando il paziente ha un ridotto tono-trofismo e difficoltà di carico. In alte parole, se il muscolo ha poca forza e non riesce ad eseguire un corretto lavoro in condizioni normali, in acqua riesce ad eseguire movimenti più facilmente.

3. Elimina il dolore durante l’esercizio

L’azione antigravitaria che permette di esperire un senso di alleggerimento del corpo consente anche di eliminare il dolore associato al carico muscolare. Di conseguenza, la riabilitazione in acqua permette di iniziare precocemente la riabilitazione motoria.

4. Effetto analgesico del calore

La riabilitazione in acqua viene effettuata in vasche di acqua calda, ad una temperatura di 32-25° C. Questa scelta è dettata dal fatto che il calore produce un effetto analgesico. Infatti, esso alza la soglia di sensibilità al dolore generando così una sorta di “sedazione” generale del corpo e il rilascio dei muscoli.

5. Maggior sicurezza nell’esecuzione dei movimenti

Altro beneficio dell’acqua è la sensazione che si avverte di maggior sicurezza mentre si eseguono i movimenti. Questa sensazione è resa possibile dal fatto che, in acqua, si può apprezzare di più la posizione del proprio corpo e il senso di movimento grazie alla percezione della pressione che l’acqua esercita su di noi.

Noi di Idrokinetik cerchiamo di aiutare i nostri pazienti a combattere e diminuire il loro dolore fisico attraverso la riabilitazione in acqua. Abbiamo visto infatti i 5 principali benefici che questa metodica apporta durante la riabilitazione e che consentono al paziente di ritornare al proprio benessere in tempi ridotti e con meno dolore.

Contattateci per avere maggiori informazioni sull’idrokinesiterapia o prenotate un appuntamento. Saremo felici di aiutarvi con gli strumenti che abbiamo creato per voi.

Nome

Email

Telefono (Facoltativo)

Centro

Oggetto

Il tuo messaggio


Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 1 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 2 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 3 riportata nell'informativa.
PrestoNego