32019Ott
Come ridurre il rischio di crampi muscolari

I crampi muscolari derivano da contrazioni involontarie dei muscoli di cui, ancora oggi, non si conosce bene la causa o perché alcune persone ne soffrano più di altre. Quindi, possiamo cercare di trattare e ridurre i sintomi e ridurre il rischio che essi si presentino. Ecco alcuni consigli per ridurre il rischio di crampi muscolari.

1. Fai allungamenti, stretching e rilassa i muscoli

Fai regolarmente degli allungamenti dei muscoli che tendono a contrarsi generando dei crampi, sia prima per ridurre il rischio che durante l’episodio di crampi per combattere i sintomi. Durante lo stretching, cerca di non allungare troppo il muscolo per metterlo sotto pressione: deve essere completamente allungato ma non eccessivamente.
Anche un massaggio regolare può essere utile generando rilassamento muscolare e aiutando ad accelerare l’eliminazione dei metaboliti prodotti dall’allenamento dalle cellule muscolari.

2. Assumi vitamine e rimani idratato

Assumere potassio potrebbe aiutare e facilitare la normale contrazione dei muscoli. Per questo è importante seguire una dieta ricca di carboidrati (contenente pane, pasta, riso, mais, lenticchie, piselli, ecc…), di frutta e verdura ricche di amido (ad esempio, banane, pere, patate dolci, ecc…). Questa dieta contiene potassio in abbondanza. Altri alimenti come cereali, formaggio, tonno, sottaceti sono ricchi di sodio il quale svolge una funzione importante tanto quanto il potassio nel ridurre il rischio di crampi. Anche calcio e magnesio svolgono un ruolo importante nel controllo della contrazione e del rilassamento dei muscoli, riducendo il rischio di contratture errate dei muscoli. Per questo è importante includere noci, semi, fagioli e riso integrale nella dieta.
Inoltre, è essenziali rimanere idratati prima e dopo ogni allenamento.

3. Reidrata con bevande sportive

Bere questo tipo di bevande può essere utile per aiutare l’organismo a raggiungere i corretti livelli di idratazione e vitamine utili per eseguire i movimenti e l’allenamento in modo corretto evitando il rischio di crampi muscolari. In alcuni casi è particolarmente indicata l’assunzione di queste bevande, quando ad esempio la sudorazione è massiccia o la propria dieta è carente di qualche vitamina o sali minerali. In questo modo si aiuta l’organismo a integrare e colmare le carenze essenziali per un esercizio salutare.

I crampi muscolari sono un problema di molte persone, molto fastidioso e spesso doloroso.
Non sempre è facile evitare che si presentino o ridurne i sintomi da sé.
I nostri Centri Riabilitativi Idrokinetik ti offrono una valutazione gratuita per aiutarti a comprendere cosa genera il tuo dolore e, in caso di crampi muscolari, aiutarti ad alleviare i sintomi e il dolore che comportano.
Chiamaci per prenotare un appuntamento!



Nome

Email

Telefono (Facoltativo)

Centro

Oggetto

Il tuo messaggio


Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 1 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 2 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 3 riportata nell'informativa.
PrestoNego