Visita Endocrinologica

L’endocrinologia è la parte delle scienze mediche che studia le ghiandole ed il prodotto che rilasciano nella circolazione sanguigna, cioè gli ormoni.

Si può pensare agli ormoni come delle “chiavi” che scorrono nel sangue finchè trovano la loro “serratura”, a quel punto la chiave gira nella serratura attivando una precisa funzione metabolica.

Praticamente tutte le attività del corpo umano sono controllate dagli ormoni: dalla crescita alla digestione, dalle difese immunitarie alle funzioni sessuali.

Per questo è molto importante che tutto funzioni a dovere, dato che un piccolo squilibrio potrebbe avere reazioni a catena.

Le ghiandole che secernono gli ormoni sono definite “endocrine” e sono l’oggetto di studio dell’endocrinologia; esse sono:

  • Ipofisi
  • Tiroide
  • Paratiroidi
  • Ghiandole
  • Surrenali
  • Pancreas
  • Gonadi
  • Rene
  • Timo
  • Milza

Per verificare il funzionamento delle ghiandole endocrine, o controllare una disfunzione già conclamata, si deve procedere con una visita endocrinologica: dura mediamente meno di un’ora e si compone così:

  • Storia clinica del paziente
  • Abitudini
  • Misurazione di peso e statura
  • Frequenza cardiaca e pressione sanguigna
  • Palpazione delle ghiandole raggiungibili superficialmente
  • Esami ematici
  • Esami strumentali (ecografia, risonanza magnetica, ecc)

Infine è necessario capire che basta un periodo di stress per alterare l’equilibrio ormonale e potrebbe bastare un periodo di riposo per risolvere tutto.

Dettagli

Ti piace ?1
Categoria