72019Nov
5 benefici della riabilitazione in Acqua

5 benefici della riabilitazione in Acqua

La terapia in acqua, o Idrokinesiterapia, è uno dei cavalli di battaglia dei nostri centri Idrokinetik che ci distingue dagli altri centri riabilitativi. Si tratta di una metodica che integra le proprietà fisiche dell’acqua e le proprietà terapeutiche del movimento. Ciò che ci ha portato a fare della riabilitazione in acqua uno dei nostri pilastri…

Read More
62019Nov
Trattamento cranio-sacrale:  Una tecnica manuale per ripristinare l’equilibrio nel nostro organismo

Trattamento cranio-sacrale: Una tecnica manuale per ripristinare l’equilibrio nel nostro organismo

Il trattamento cranio-sacrale favorisce il riequilibrio delle tensioni che si instaurano tra cranio e sacro. Apparentemente fuse le ossa del cranio compiono invece dei movimenti, pochi gradi percepibili soltanto da una mano allenata. Anche l’osso sacro tra le due ossa iliache segue il ritmo dettato dal cranio, ritmo trasmesso dalle membrane che avvolgono il sistema…

Read More
52019Nov
Idrokinetik in espansione: si ricercano Fisioterapisti a Ferrara, Occhiobello e Copparo

Idrokinetik in espansione: si ricercano Fisioterapisti a Ferrara, Occhiobello e Copparo

Da anni punto di riferimento nella riabilitazione a 360° con tre sedi nella provincia di Ferrara (Copparo, Occhiobello, Ferrara) Idrokinetik, che fa dell’idrokinesiterapia il suo perno centrale, cerca fisioterapisti da aggiungere al proprio Team. “Siamo orgogliosi della squadra di specialisti che abbiamo creato in questi anni, e i nostri pazienti sono i primi testimoni di…

Read More
282019Apr
Dolore al braccio e fisioterapia

Dolore al braccio e fisioterapia

Con dolore al braccio si intende qualsiasi tipo di dolore o disagio al braccio, alla mano e alla spalla. Le braccia sono composte da molti elementi quali muscoli, ossa, articolazioni, legamenti, tendini, pelli, vasi sanguigni e così via, ognuno dei quali può subire una ferita, un’infezione o ricevere traumi che causano un dolore al braccio.In…

Leggi
282019Apr
Consigli per ottenere i massimi benefici dal fisioterapista

Consigli per ottenere i massimi benefici dal fisioterapista

La fisioterapia comprende metodi di trattamento molto efficaci nella cura di diverse condizioni fisiche tra cui scoliosi, patologie reumatiche, stiramenti, strappi, distorsioni, contusioni, malattie neurologiche, tendinopatie e lombalgia, tunnel carpale. Inoltre, la tecnologia utilizzata incrementa l’efficacia della fisioterapia in quanto permette di aumentare le possibilità di guarigione dei pazienti. Oltre che affidarsi all’efficacia di questi…

Leggi
12019Apr
Le differenze tra Idrokinesiterapia e Fisioterapia | Micol Zerbinati, specialista in Idrokinesiterapia

Le differenze tra Idrokinesiterapia e Fisioterapia | Micol Zerbinati, specialista in Idrokinesiterapia

Ciao sono Micol Zerbinati, lavoro in Idrokinetik e mi occupo di idrokinesiterapia dal 2007; Idrokinetik nasce con l’idrokinesiterapia come suo perno centrale, che rappresenta la metodica di massima e migliore integrazione tra le proprietà fisiche dell’acqua e terapeutiche del movimento. L’acqua favorisce in modo determinante l’esecuzione di esercizi di mobilizzazione attiva e passiva, grazie alle…

Leggi
42019Mar
La Tecar TERAPIA Spiegata in modo semplice – Mattia Guerzoni

La Tecar TERAPIA Spiegata in modo semplice – Mattia Guerzoni

Cosa significa TECARterapia? Tecarterapia significa Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo. Che cos’è la TECARterapia? La Tecarterapia è una tecnica che stimola energia dall’interno dei tessuti biologici, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori. Questa terapie viene effettuata perchè ogni patologia osteo-articolare e dei tessuti molli rallenta e modifica i processi biologici che stanno alla base della riparazione…

Leggi
252019Feb
Lombalgia: cos’è e come si cura

Lombalgia: cos’è e come si cura

La Lombalgia: cos’è? La lombalgia, non è una malattia, ma un sintomo di diverse patologie, aventi in comune la diffusione del dolore nella regione lombare, corrispondente alla parte inferiore della schiena. È un disturbo estremamente frequente in età adulta, con massima incidenza in soggetti di 40-50 anni di entrambi i sessi. Circa l’80% della popolazione…

Leggi